MENU
Altre informazioni sui dintorni

La strada del vino

Un giro lungo la famosa strada del vino è sempre un piacere per gli occhi ed il palato.

Circa 70 km che si snodano attraverso 15 comuni dell’Alto Adige, la strada del Vino dell’Alto Adige è stata premiata alla manifestazione “Roma Wine Festival 2009” come miglior strada del vino di tutta Italia, tra le 140 esaminate. Il fattore che ha favorito l’Alto Adige è stato il connubio tra vino, paesaggio, cultura e turismo.
Si passa dal vellutato Santa Maddalena all’amato Lagrein. L’apprezzata schiava del Lago di Caldaro lascia il posto all’aroma del Gewürztraminer.

Il Museo Provinciale del Vino di Caldaro racconta le origini e lo sviluppo nei secoli della tradizione viticola locale, svelando curiosità e tecniche di produzione.

Ogni primo venerdì del mese si può partecipare al VinoSafari, un viaggio alla scoperta delle specialità enologiche dell’Alto Adige. Il Safari comincia presso una cantina tipica, continua con una passeggiata nei vigneti e finisce in allegria con la degustazione di prodotti locali e tradizionali.

Sono molto numerose le manifestazioni legate alla cultura e alla tradizione del vino in Alto Adige, da aprile  ad ottobre quando si festeggia l’ultima consegna d’uva e l’assaggio del primo mosto per il tradizionale “Törggelen” (degustazione di caldarroste e vino nuovo).